Diretta da un non cattolico l’edizione argentina dell’Osservatore Romano

0
409

Agenpress. In questi giorni esce a  Buenos Aires, l’edizione argentina de L’Osservatore Romano”.

“Questa è già una grande novità” ha detto alla stampa argentina, il direttore del giornale vaticano, il prof. Giovanni Maria Vian, che poi ha aggiunto: “l’altra grande novità è che sarà affidata ad un cristiano non cattolico, il biblista protestante Marcelo Figueroa“.
L’edizione Argentina avrà 16 pagine: 9 dell’edizione in lingua spagnola che viene pubblicata da quasi mezzo secolo in Vaticano e 5 dell’edizione locale.

“Questo primo numero sarà caratterizzato dalla copertina, che riporta un chirografo di Papa Francesco, cioè una lettera scritta a mano dall’ex Arcivescovo di Buenos Aires, con parole di incoraggiamento per questa iniziativa unica”  – ha riferito il prof. Vian -.

 

Commenti