Immigrazione. Labriola (Misto). Su rimpatri Italia inefficace

0
79
Agenpress – “La sicurezza nazionale e’ una priorità nei confronti della quale non possiamo permetterci di cedere il passo. Il nostro Paese, che dimostra da anni attenzione al dramma dei migranti, rischia però di non fare quanto necessario per garantire alle popolazioni residenti adeguata tutela. L’Italia deve mettere in pratica quanto necessario per rendere i rimpatri misura certa. Al momento, sono invece affidati al caso, con migliaia di clandestini che scorrazzano indisturbati nelle città e nelle campagne, alla mercé di sfruttatori, della malavita. Si consideri per di più l’emergenza terrorismo, di giorno in giorno crescente, con i risvolti drammatici che quotidianamente la cronaca ci documenta. L’Italia e’ nel mirino, gli italiani sono esposti a grave rischio. E’ pertanto doveroso accertarsi che i rimpatri vengano eseguiti correttamente, secondo legge. Chi non ha le carte in regola, chi ha compiuto reati, deve lasciare il Paese. Lo Stato sia vigile e garantisca l’applicazione delle regole”, così l’onorevole Vincenza Labriola del Gruppo Misto alla Camera dei Deputati.
Commenti