San Benedetto del Tronto. Cade da una giostra di 20 metri, muore una donna di 27 anni

0
110

Agenpres – Una donna di 27 anni, Francesca Galazzo,  è morta dopo essere precipitata da circa 20 metri nel vuoto, dopo essere salita su una delle attrazioni nel  Luna Park a San Benedetto del Tronto poco dopo le 23.

Con lei – secondo alcune testimonianze – c’era un uomo. Entrambi, stando ai primi accertamenti, sembra fossero assicurati ai rispettivi supporti. Tuttavia a un certo punto la donna si è sganciata precipitando nel vuoto sotto gli occhi di decine di presenti. La donna era al parco con la madre e un’amica: lascia una bimbo di appena due anni. Secondo alcune testimonianze, a un certo punto si sarebbe slacciata la cintura, forse per un attacco di panico, ed è caduta giù, ma la dinamica esatta è ancora da accertare.

Sul posto, oltre al personale del 118 che ha tentato invano di rianimare la donna, anche vigili del fuoco, polizia e carabinieri.

La Procura della Repubblica di Ascoli Piceno ha disposto il sequestro della giostra, una capsula gravitazionale, dalla quale è precipitata la 27enne. Sul posto anche il medico legale per una prima ricognizione in attesa che venga fissata l’autopsia. Sarà l’inchiesta della magistratura ascolana a stabilire cosa non ha funzionato nel dispositivo di sicurezza al quale la donna era stata agganciata prima che l’attrazione venisse messa in movimento dal personale preposto.

 

Commenti