Il Capodanno 2017 della Rai si festeggia a Maratea

0
823

Agenpress. La Rai, attraverso il Direttore di Rai Uno, Andrea Fabiano, ed il Presidente ed Amministratore Delegato di Rai Com, Gian Paolo Tagliavia, insieme al Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, hanno annunciato, sul palcoscenico delle Giornate del Cinema di Maratea, che il prossimo show di Rai Uno per il capodanno 2018, l’Anno che Verrà, il più importante in termini di ascolti, si svolgerà a Maratea.

La splendida Città, in provincia di Potenza, tra le più rinomate località balneari tanto da meritarsi l’appellativo di Perla del Tirreno, ospiterà, quindi il programma televisivo più atteso che il prossimo 31 dicembre 2107 scandirà il conto alla rovescia per l’arrivo del nuovo anno.

L’annuncio era molto atteso, seppure qualche notizia era già trapelata da qualche giorno, per individuare quale fosse la città della Basilicata prescelta per continuare il percorso iniziato a Matera nel 2015, passato per Potenza nel 2016 e che si concluderà di nuovo a Matera nel 2019, per coronare l’anno da Capitale Europea della Cultura.

“La Basilicata è una terra che ha grandi potenzialità ed offre grandi opportunità” – ha dichiarato nel suo intervento il presidente Pittella – “Il nostro compito è provare a mettere a valore tali potenzialità e l’operazione di marketing che in questi anni stiamo conducendo insieme alle nostre articolazioni istituzionali, penso all’Apt e alla Lucana Film Commission, con la Rai, è una delle più grandi iniziative che la storia della Basilicata può recuperare a memoria”. “Ritengo – ha aggiunto – che non solo i numeri ma il ritorno di economia reale, di visibilità, di produttività nel campo della cultura, ci stia dando ragione. E questa intesa strategica che abbiamo messo in campo con la Rai, è un valore aggiunto che ci consegna ulteriore virtuosismo”. “L’idea del capodanno itinerante che parte da Matera, passa per Potenza, tocca Maratea, e vede un’opzione importante per Venosa per il prossimo anno, per ritornare a Matera per festeggiare il 2019 con grandissime iniziative a corredo, è sicuramente un’azione importante in questo senso”. “La nostra Regione – ha detto il governatore – non solo è riuscita in un’impresa inedita come quella di Matera Capitale della Cultura 2019, ma continua nell’attività sinergica di costruzione di una nuova visione di un Mezzogiorno che trova nella Basilicata un vettore straordinario che ci collega e ci colloca nel mondo”.

Il programma anche quest’anno sarà condotto da Amadeus, come dichiarato sul palco dal Direttore di Rai Uno, Andrea Fabiano, invece la location della serata è stata individuata in Piazza Europa che insieme a Largo Monastero costituiscono il posto più ampio della città tirrenica, uno scorcio di Maratea molto caratteristico, con il Centro Storico e la Statua del Cristo illuminata, che, di spalle al palcoscenico, faranno da quinta naturale.

“Per Maratea è una sfida importante e ci da una visibilità eccezionale” – ha dichiarato il Sindaco Domenico Cipolla – “per la mia Città è un evento di portata storica, il più grande ed importante che sia mai stato realizzato, seppur abituati storicamente ad ospitare manifestazioni di rilievo, nessuna vi può essere paragonata”. “Va dato merito al Presidente Marcello Pittella, per questa sua visione, prima per il contratto con la Rai per l’Anno che Verrà in diretta Rai dalla Basilicata e poi per la lungimiranza di un Capodanno itinerante per tutta la Regione”. “Adesso per noi inizia il lavoro” – continua il Sindaco – “da oggi ci dobbiamo rimboccare le maniche affinché tutto si realizzi e tutto accada per il meglio, dobbiamo immergerci, come amministrazione e come comunità in quello che da qui a cinque mesi sarà l’obiettivo primario da raggiungere”. “Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti i singoli cittadini che in questi mesi ci accompagneranno per superare anche i più piccoli disagi che certamente ci saranno, i quali saranno compensati con la gioia di vedere la nostra città il 31 dicembre su Rai Uno in diretta e tutti gli italiani, con le famiglie e con gli amici, attraverso la televisione, brinderanno al nuovo anno insieme a Maratea, festeggiando tutti insieme il Capodanno 2018”.

Commenti