Presentato il docu “Preghiera” di Davide Cavuti al Festival di Venezia

0
642

Agenpress. È stato presentato venerdì 1 settembre nella Sala Pavilion – Salone Tropicana a Venezia Lido in collaborazione con “Istituto Luce-Cinecittà” e “Cineteca Nazionale” di Roma il documentario  “Preghiera”,  di Davide Cavuti con  Lino Guanciale, Edoardo Siravo, Paola Gassman, Ugo Pagliai e con la partecipazione di Michele Placido: un documentario che nasce con lo scopo di tenere  accesa la luce sul drammatico evento del 2009 a L’Aquila e sul recente sisma del centro Italia del 2016. La sceneggiatura di “Preghiera” è firmata da Davide Cavuti con testi liberamente tratti da opere di Benedetto Croce e Ignazio Silone.

Durante la presentazione ufficiale sono intervenuti la Presidente dell’Agiscuola Nazionale Luciana Della Fornace e i venticinque ragazzi-giurati presenti a Venezia per assegnare il “leoncino d’oro” alla fine della Kermesse. Sono intervenuti docenti del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

Prodotto da “MuTeArt Film”, il docu “Preghiera” è anche la prima traccia musicale dell’album “Vitae” (testi e musiche originali di Davide Cavuti) il cui intero ricavato delle vendite è destinato alle popolazioni colpite dal sisma della città dell’Aquila e di Amatrice.

Sabato 2 settembre alle ore 19 durante la trasmissione di RadioRai “Hollywood Party” condotta da Steve Della Casa e Alberto Crespi (regia di Alessandro Boschi) il compositore e regista abruzzese  Davide Cavuti presenterà   “Preghiera”  con la partecipazione di Michele Placido e di Federica Vincenti (entrambi interpreti del disco “Vitae”).

Al cd “Vitae” partecipano diciotto dei migliori attori del cinema, del teatro e della musica italiana che hanno interpretato i testi di Davide Cavuti: Giorgio Albertazzi, Luca Argentero, Paolo Bonacelli, Mariangela D’Abbraccio, Arnoldo Foà, Paola Gassman, Vanessa Gravina, Alessandro Haber, Maria Rosaria Omaggio, Ugo Pagliai, Giorgio Pasotti, Michele Placido, Violante Placido, Alessandro Preziosi, Antonella Ruggiero, Edoardo Siravo, Caterina Vertova, Federica Vincenti.

Quando Davide Cavuti mi ha chiesto di registrare un suo testo originale per Vitae, – ha dichiarato l’attore e regista Michele Placido – ho accettato senza esitazione perché questa significativa impresa discografico-letteraria servirà a contribuire alla ricostruzione de L’Aquila, una città a cui mi sento assai vicino perché l’ho conosciuta nei suoi momenti migliori e peggiori, e alle altre zone colpite dal recente sisma. E ‘ quindi un privilegio per me poter contribuire ad una causa che ho a cuore e ringrazio Davide Cavuti di avermi coinvolto insieme a tanti illustri colleghi che hanno collaborato alla realizzazione di Vitae, garanzia di qualità per il risultato finale.”

Davide Cavuti laureato in Ingegneria Elettrica presso l’Università dell’Aquila, direttore del “Centro Studi Nazionale Alessandro Cicognini”, è attivo come musicista e compositore di teatro e di cinema per registi quali Michele Placido, Pasquale Squitieri, Giorgio Albertazzi, Lino Guanciale, Giorgio Pasotti. Ha debuttato nel grande schermo componendo per i film “Il Grande Sogno” (2009) con Riccardo Scamarcio e “Vallanzasca – gli angeli del male” (2010) con Kim Rossi Stuart, entrambi con la regia di Michele Placido. Nel 2012 firma la colonna sonora del film “Itaker” con Francesco Scianna e Michele Placido. Nel 2014 compone per il film “L’altro Adamo” di Pasquale Squitieri. Ha lavorato con i più grandi attori del cinema e del teatro italiano e vanta collaborazioni con i “Premi Oscar” Luis Enriquez Bacalov e Nicola Piovani. Nel 2016 ha scritto e diretto il film-documentario “Un’avventura romantica” con Michele Placido, Edoardo Siravo, Lino Guanciale, presentato allo “Spazio FEdS” del 73esimo “Festival del Cinema di Venezia” e al 38esimo “Festival del Cinema di Cuba” ricevendo, nel 2017, il “Premio Flaiano” per la regia.

 

Commenti