Almaviva, Maullu (FI): “3.3 milioni per ex lavoratori, da Ue segnale incoraggiante”

0
326

Agenpress. “Dall’Europa è arrivato un segnale incoraggiante: la Commissione ha infatti proposto di sbloccare 3.3 milioni di euro da destinare agli ex lavoratori dell’Almaviva di Roma, a tutti quegli ex dipendenti che hanno perso il proprio posto a causa della crisi.

Qualsiasi politica lavorativa dovrebbe basarsi su questo semplice principio: più stanziamenti equivalgono a più possibilità lavorative e di inserimento per innumerevoli disoccupati, per chi è stato costretto a misurarsi con le avversità della crisi economica.

È proprio questa la strada da seguire, e l’Europa sembra riaffermarlo con forza. Ora la proposta dovrà passare dal voto dell’Europarlamento, ma sono certo che non incontrerà nessun ostacolo. È proprio questa l’Europa che vogliamo, un’Europa propositiva e attenta alle priorità dei suoi cittadini”.

 

Commenti