Ventricelli (PD): dal ministro Orlando svolta sulla realizzazione del polo della giustizia di Bari

0
412

Agenpress. “Si aprono nuove ed importanti prospettive per risolvere i problemi logistici della giustizia a Bari. I soldi ci sono e derivano dal cosiddetto Decreto Mezzogiorno, dove con il nostro lavoro parlamentare siamo riusciti a stanziare fondi per l’edilizia nel Mezzogiorno. C’è anche la volontà, ribadita nell’incontro che si è tenuto questo pomeriggio al Ministero della Giustizia, nel quale tutti gli intervenuti hanno dato il via libera alla realizzazione del polo della giustizia. Finalmente si pone un punto fermo per una fase diversa dell’edilizia giudiziaria del capoluogo di regione a cui fanno riferimento anche i Comuni della Città Metropolitana. Un apposito protocollo di intesa registrerà quanto è stato formalmente stabilito dal ministro Orlando e le altre istituzioni”.

Lo dichiara l’on. Liliana Ventricelli, del Partito Democratico, dopo il vertice al Dicastero guidato dal ministro Andrea Orlando che ha riunito tutti gli enti coinvolti per trovare soluzioni ad una vicenda che si protrae da lungo tempo.

“E’ una grande occasione da cogliere, bisogna evitare gli sprechi avvenuti in passato con locazioni passive ed immobili non all’altezza della situazione. Per questo – dichiara l’on. Ventricelli – ritengo importante l’accordo raggiunto oggi prevedendo reciproci impegni. Il Ministero assume l’onore di coprire gli oneri della progettazione. Si procederà per lotti, con trasferimenti progressivi quando gli uffici si renderanno disponibili. Lo stato attuale è insostenibile e si inizierà a risolvere i problemi logistici impiegando le caserme Milano e Capozzi”.

Commenti