Brennero. Sta bene il bambino trovato solo e assiderato sotto un vagone ferroviario

0
150

Agenpress – Gli agenti della polizia ferroviaria lo hanno trovato lunedì 13 novembre nascosto sotto il pianale del vagone di un treno merci alla stazione del Brennero. Era solo e in evidente stato di ipotermia. Ora è fuori pericolo e in buone condizioni nell’ospedale di Bressanone, appena sveglio ha detto ai medici di chiamarsi Anthony e di essere originario della Sierra Leone.

Dei genitori per il momento non c’è traccia.  Il bimbo aveva con sé una borsa con alcuni effetti personali appartenenti ad una donna. Non è, per il momento, chiaro se la donna era con lui e sia scappata, quando ha visto i controlli della polfer al Brennero, oppure se il bimbo era da solo in viaggio sul treno merci, partito da Verona.

Commenti