Istat. On. Marcon: “Ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri”

0
228

Agenpress. I dati dell’Istat sulla condizione di vita delle famiglie ci dicono che, a fronte di una modesta crescita complessiva del reddito delle famiglie, quelle più ricche crescono di più e quelle più povere di meno, aumentano le diseguaglianze sociali ed economiche e che c’è il rischio di povertà o esclusione sociale per un italiano su tre. Dati drammatici frutto delle politiche sbagliate dei governi Renzi e Gentiloni.

Lo afferma il capogruppo dei deputati di Sinistra Italiana-Possibile ed esponente di Liberi e Uguali Giulio Marcon commentando la ricerca Istat sulle condizioni di vita dei nuclei familiari italiani.

Il governo non si rende conto che è seduto su una vera e propria bomba sociale pronta ad esplodere con metà delle famiglie italiane sul crinale di gravi difficoltà economiche e della povertà, prosegue l’esponente di Liberi e Uguali. Sarebbe necessaria una inversione di tendenza prima del disastro. Invece dal governo anche in questa legge di Bilancio bonus, una tantum e misure al limite del compassionevole. Pannicelli caldi che non hanno arginato la povertà di parte delle famiglie italiane come ci ricorda l’Istat, conclude Marcon.

Commenti