2 Giugno. Pacifico (CI), “Valori Festa della Repubblica sono faro nell’oscurantismo della guerra”

- Advertisement -

AgenPress.  “L’aggressione della Russia non provocata all’Ucraina sta trascinando l’umanità indietro nei secoli. I valori repubblicani di democrazia, libertà e solidarietà rappresentano un faro all’oscurantismo della guerra. Ed è con questo spirito e la sofferenza della collettività per le vittime civili che oggi inviamo un chiaro messaggio al mondo: dobbiamo fermare l’aggressione, il Cremlino lasci Kiev costruire un futuro di pace.

Gli italiani hanno dimostrato grande sensibilità e solidarietà durante la crisi pandemica prima, ed oggi accogliendo e sostenendo con ogni mezzo disponibile i profughi in fuga dall’Ucraina. Ai medici, paramedici, alle organizzazioni della società civile e ai giornalisti che sono scesi in campo, sacrificando ancora una volta la loro stessa vita, voglio rendere omaggio.

- Advertisement -

Alle nostre forze armate i miei più sentiti ringraziamenti. Che il 2 Giugno sia anche momento di riflessione sulle grandi sfide che la Comunità Nazionale sta affrontando come le intollerabili piaghe del femminicidio, della violenza di genere e del bullismo, che dobbiamo contrastare anche con iniziative di prevenzione, educazione e sensibilizzazione per le quali è auspicabile il coordinamento fra amministrazioni diverse.

Con questi auspici, auguro a tutti gli italiani, alle istituzioni, alle nostre rappresentanze diplomatiche, ai lavoratori italiani all’estero e a quanti con noi celebrano la Festa della Repubblica, i miei più sentiti auguri di buon lavoro”.

Lo afferma la Senatrice Marinella Pacifico (Coraggio Italia, cdx, Gruppo Misto), segretario del Comitato parlamentare Schengen, Europol ed Immigrazione, assistendo insieme alle più alte cariche dello Stato alla tradizionale parata militare ai Fori Imperiali.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati