Centrodestra. Finito il vertice. Accordo sulla cancellazione della legge Fornero

729

Agenpress – È terminato dopo circa 4 ore il vertice dei leader del centrodestra a casa di Silvio Berlusconi. Sia Matteo Salvini sia Giorgia Meloni hanno lasciato Villa San Martino di Arcore, senza rilasciare dichiarazioni.

“Ufficializzata la composizione della coalizione a quattro con Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e quarto Polo. Tra le decisioni di oggi anche quella di costituire due delegazioni comuni, che si incontreranno già martedì prossimo, per definire i dettagli del programma e dei collegi. Sulle regionali la coalizione conferma che si presenterà con candidati comuni e condivisi”. E’ quanto si legge nella nota congiunta diffusa al termine del vertice di Arcore tra Berlusconi, Salvini e Meloni, nella quale si evidenzia come  ci sarà “la revisione del sistema pensionistico cancellando gli effetti deleteri della Legge Fornero, realizzazione della flat tax, difesa delle aziende italiane e del Made in Italy, imponente piano di sostegno alla natalità, controllo dell’immigrazione: saranno questi  i primi passi dell’azione di governo di Centrodestra che uscirà dalle politiche del prossimo 4 marzo. Tra le priorità anche l’adeguamento delle pensioni minime a mille euro, il codice di difesa dei diritti delle donne e la revisione del sistema istituzionale col principio del federalismo e presidenzialismo”.

Soddisfatto Salvini. Cancellazione della legge Fornero nel programma del centrodestra: missione compiuta. #4marzovotoLega”,  scrive su Twitter.