Fornero. Mia legge migliorata. Berlusconi abbia più voti per contenere la negatività di Salvini

615

Agenpress – “La priorità del Paese è il lavoro, per i giovani, per le donne e per i non più giovani in condizioni di lavorare, e non il ripristino della vecchia politica di mandare via qualcuno per fare entrare qualcun altro a spese dei contribuenti e della stabilità monetaria del Paese. Voglio vedere Salvini all’opera sul lavoro: non mi sembra che abbia molte idee”. Fornero auspica che “Berlusconi abbia sufficienti voti nella colazione di centrodestra per contenere la negatività di Salvini sulla politica del Paese”.

Lo afferma l’ex ministro del Lavoro, Elsa Fornero, commentando la nota diffusa da Arcore, con la quale si annuncia che, in caso di vittoria dopo il 4 marzo, verrà cancellata la sua legge.

“La legge sulle pensioni è stata introdotta in venti giorni, in condizioni di emergenza, ereditate da un governo di centrodestra e approvata con i voti di larga parte delle forze politiche che compongono l’attuale centrodestra. Sono passati sei anni, la riforma è stata mantenuta e migliorata laddove era necessario (e ci sono voluti quasi sei anni). Il centrodestra, o qualche suo componente, forse non si è accorto dell’introduzione dell’Ape”.