Finmeccanica, assolti gli ex manager Orsi e Spagnolini

944

Agenpress. L’ex presidente di Finmeccanica Giuseppe Orsi e l’ex amministratore delegato Bruno Spagnolini sono stati assolti nel processo di appello dall’accusa di corruzione internazionale.

Al momento dell’arresto Giuseppe Orsi era in carica alla guida di Finmeccanica (oggi Leonardo), dimettendosi nei giorni successivi con una lettera inviata dal carcere, mentre Bruno Spagnolini era l’amministratore delegato di Agusta Westland, carica che aveva assunto sostituendo lo stesso Orsi che era passato a Finmeccanica.

Il processo verteva su una presunta tangente sulla commessa da 556mln per 12 elicotteri destinati all’India. La Cassazione,dopo le condanne nel primo processo di appello, aveva ordinato un nuovo giudizio nel dicembre 2016.