Car2go costretta a cambiare i contenuti vessatori del contratto di noleggio

925

Agenpress. Arriva nuova e importante vittoria del Codacons contro la società di autonoleggio Car2go.

A seguito delle contestazioni e dell’azione inibitoria presentata dal Codacons presso il Tribunale di Milano, Car2go ha modificato le proprie condizioni contrattuali, riconoscendo maggior tutela al consumatore.

La clausola oggetto di contestazione, che prevedeva l’impossibilità di effettuare il riconoscimento di colpa del consumatore in caso di incidente e il necessario intervento della forza pubblica, è stata modificata dando al consumatore ampia libertà di agire senza più la necessità dell’intervento della forza pubblica.

Ora il Tribunale dovrà pronunciarsi anche sui costi aggiuntivi richiesti Car2go in caso di contravvenzioni, infatti oggi chi commette una infrazione deve pagare oltre alla multa una fee aggiuntiva di 20 euro per “gestione pratica“.