Di Maio. Grillo è una grande forza e risorsa. Renzi con le banche, noi con i cittadini

649

Agenpress –  “Qualcuno spera che Beppe Grillo si faccia da parte ma il Movimento non cambia, Grillo è una grande forza e risorsa, la più grande che abbiamo. Sarà con noi in questa campagna elettorale e anche dopo, e resta il garante del Movimento anche nel nuovo Statuto che tutti potete leggere”.

E’ quanto ha detto Luigi Di Maio, sulle indiscrezioni secondo cui il fondatore del Movimento si starebbe allontanando. “Il Movimento è sempre quello di Beppe e Gianroberto, anche se Gianroberto non è più qui con noi”.  “Mentre Renzi chiama De Benedetti per farlo guadagnare in Borsa, noi i soldi li restituiamo ai cittadini e ai servizi essenziali del Paese”, ha aggiunto  consegnando a Torino un assegno simbolico di oltre 100 mila euro all’Aib, l’Associazione dei volontari anti incendi boschivi del Piemonte. La somma è la metà di quanto i consiglieri regionali pentastellati del Piemonte hanno tagliato dai loro stipendi nell’ultimo anno.

“Noi raccontiamo il Movimento con i fatti e non con le parole, il nostro è un modo di fare politica diverso. Tutti diranno di voler tagliare tasse e privilegi, noi lo stiamo già facendo. In questi anni con il taglio delle nostre indennità abbiamo restituito in tutta Italia 100 milioni di euro, che abbiamo destinato a edilizia scolastica, imprese e territorio. Non sono regalie né donazioni, è il nostro modo diverso di fare politica. Siamo convinti di poter cambiare la politica prima che la politica cambi noi”.