Baby gang. Labriola (FI). Fenomeno preoccupante. Serve maggiore controllo dei territori più difficili

659

Agenpress – “Dopo Bari, nell’autunno scorso, la violenza di minori su minori é andata in scena a Napoli, con la seconda aggressione da parte di una baby gang nel giro di pochi giorni. Episodi drammatici che ben raccontano il rischio pericolosissimo di un’escalation alla quale non vogliamo assistere. I territori difficili, le periferie delle grandi città dove gli episodi di criminalità sono purtroppo frequenti, sono aree in cui può attecchire più facilmente la delinquenza minorile. Per questo motivo é necessario intensificare i controlli, potenziando il poliziotto e il carabiniere di quartiere, per un’opera che sia innanzitutto di prevenzione, e se necessario di repressione. La logica del far west, anche tra i più giovani, deve essere contrastata con fermezza, dalle istituzioni e dalle forze dell’ordine. La sicurezza dei cittadini, della loro quotidianità, é alla base del programma di Forza Italia, come ribadito più volte anche dal presidente Silvio Berlusconi”, lo dice l’onorevole Vincenza Labriola di Forza Italia.