Plastica. Labriola (FI). La sola strada è quella del riciclo. Si segua esempio della Germania

733

Agenpress – “Andare oltre le discariche e gli inceneritori, per sposare l’unica strada possibile ed ecosostenibile, quella del riciclo della plastica, o della produzione di energia da essa. L’Italia ha il dovere di seguire l’esperienza di paesi come Germania e Olanda, che proprio sul riutilizzo di bottiglie e degli altri oggetti di plastica, hanno fatto un business milionario”, lo dice l’onorevole Vincenza Labriola di Forza Italia.

“Il nostro Paese ha la necessità di partire dalle esperienze virtuose delle altre nazioni europee – prosegue la parlamentare azzurra -, cosa sino ad oggi raramente avvenuta. Servono scelte governative coraggiose, perché la plastica é risorsa, e dobbiamo impedire che finisca negli inceneritori, nei mari o nelle discariche. I fatti di questi mesi, le emergenze rifiuti maturate in anni di esecutivi di centrosinistra, in Sicilia come a Roma, evidenziano la necessità di voltare decisamente pagina. La Germania, che produce più rifiuti tra i paesi dell’Unione, é al tempo stesso quello che ne ricicla di più, con un saldo positivo importante. L’Italia guidata dal centrodestra saprà scegliere il cambiamento”.