On. Giulio Marcon (LeU) aumentano spese militari schiaffo a diseguaglianze

516

Agenpress. In Italia si tagliano i servizi, i trasferimenti ai comuni, le pensioni ma non la spesa per le armi. 25 miliardi nel 2018, pari all’1,4% del Pil, sono una quantità di denaro con cui si potrebbero cancellare i superticket sulle ricette mediche per gli esami e la diagnostica, solo per fare un esempio. Stanziare 25 miliardi mentre diminuiscono le risorse per la sanità è inaccettabile. Un vero e proprio schiaffo alle diseguaglianze.

Lo afferma Giulio Marcon di Liberi e Uguali commentando il rapporto Milex 2018.