Labriola (FI): I fatti di Macerata evidenziano importanza videosorveglianza

875

Agenpress. “L’orrore dei fatti di Macerata mette purtroppo, per l’ennesima volta, in evidenza il tema della sicurezza nelle nostre città, e conclama la necessità di un maggiore controllo dei centri urbani, anche attraverso un più importante utilizzo di sistemi di video sorveglianza, che proprio come accaduto nella città marchigiana hanno contribuito all’individuazione del sospettato omicida”, lo dice l’onorevole Vincenza Labriola di Forza Italia. “Forza Italia, i governi Berlusconi, hanno dato priorità assoluta al tema sicurezza, al controllo del territorio – prosegue Labriola -. E così il programma azzurro punta al potenziamento della figura del poliziotto di quartiere, all’introduzione di ogni possibile sistema tecnologico che possa avere una forte funzione deterrente.

In tante città del Paese, Taranto in primis, la quotidianità e la serenità dei cittadini sono messe seriamente a rischio da fenomeni criminali in continuo aumento, spesso legati ad una clandestinità ormai dilagante. Lo Stato ha il dovere di tutelare l’incolumita’ di tutti, a partire dai più deboli, dalle comunità che subiscono gli effetti peggiori dell’abbandono, della povertà, dell’esclusione sociale. Il 4 marzo potremo cambiare le sorti del nostro futuro”.