Censis. Il valore sociale del consumo di acque minerali

1487

Agenpress. Se sei italiano, bevi acqua minerale: è l’affermazione che meglio sintetizza il valore sociale del consumo di acque minerali nel nostro Paese, che coinvolge nove italiani su dieci. Ma non ci sono solo i consumi interni, perché il successo nell’export rende l’acqua minerale un emblema dell’attrattività globale dell’Italian way of life.

Considerata buona, salutare, sicura e conveniente, rientra tra i beni ai quali gli italiani riconoscono il merito di rendere migliore la qualità quotidiana della vita, quella che in fondo dipende da tante piccole gratificazioni.

Presenta la ricerca:
Francesco Maietta Responsabile Area Politiche sociali Censis
 
Intervengono:
Marino NiolaAntropologo Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
Andrea FabbriProfessore associato di Endocrinologia Università di Roma Tor Vergata e Coordinatore scientifico Fondazione Acqua
Ivo FerrarioDirettore comunicazione e relazioni esterne Centromarca
Massimiliano DonaPresidente Unione Nazionale Consumatori
Ettore FortunaVicepresidente Mineracqua
 
Modera:
Massimiliano ValeriiDirettore Generale Censis

 

Giovedì 15 febbraio – ore 10:00
Censis – Piazza di Novella, 2 – Roma