Sardegna. Attentato al sindaco di Villacidro. Bruciata la macchina. “Non mi fermeranno”

682

Agenpress  –  Durante la notte qualcuno ha tentato di incendiarle l’auto della sindaca di Villacidro, Marta Cabriolu. La vettura, una Ford Fiesta, era parcheggiata a pochi metri dall’abitazione. L’episodio è avvenuto poco dopo le 22.

“Al momento non ho ipotesi il gesto potrebbe essere legato all’attività amministrativa. Non escluderei nulla, ma di certo si tratta dell’atto di un vigliacco. Quando una persona ha problemi e crede di risolverli in questo modo, penso che l’unico aggettivo utilizzabile sia piccolo omuncolo. Io andrò avanti. Non mi fermeranno” ha commentato la sindaca.

Qualcuno, forse con della diavolina, ha incendiato un contenitore per la raccolta della carta e lo ha appoggiato sull’auto. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri che hanno avviato le indagini. Sono stati recuperati i filmati delle telecamere della zona che potrebbero aver ripreso tutte le fasi dell’attentato. È la seconda volta che la sindaca viene presa di mira, a maggio dello scorso anno era capitato un episodio analogo.

“Adesso basta, i sindaci sono lasciati soli, questo è il secondo atto che subisco. Villacidro è una città tranquilla ma si vede che a qualcuno questo non va bene”.