Barriere architettoniche. Bellanova: alla Puglia 4 milioni di euro

962

Agenpress. Superare ed eliminare le barriere architettoniche negli edifici privati. E’ l’obiettivo delle risorse destinate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti alle Regioni per un totale di 180 milioni e su cui oggi la Conferenza unificata si è espressa positivamente. Alla Puglia destinati oltre 4milioni di euro.

Prossimo step la firma del Decreto interministeriale da parte dei Ministri Delrio Padoan, Poletti.

“Inserendo nel Fondo Investimenti previsto dalla Legge di Bilancio 2017 il rifinanziamento della Legge 13 del gennaio 1989 che dal 2003 non veniva rifinanziata”, afferma la VM Teresa Bellanova, “abbiamo ripristinato una misura di civiltà finalizzata all’inclusione sociale e ad un’architettura privata a misura di persone. Risorse di cui le Regioni sentivano il forte bisogno e che adesso si rendono disponibili, invertendo una logica e inaugurando una stagione nuova anche su questo terreno. Ancora una volta dimostriamo con i fatti come inclusione e rigenerazione sociale e fisica siano state al centro del programma di Governo. E come, per noi, sviluppo e inclusione siano strettamente legati”.