Bollette elettriche non pagate. Gibiino (FI): Arera faccia chiarezza

619

Agenpress. “Chi è in regola con il pagamento delle bollette elettriche non può dover pagare per gli utenti morosi, che in Italia sarebbero quasi un milione. L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera), che ha recentemente deliberato la socializzazione di parte degli oneri di quanto dovuto dagli evasori, faccia chiarezza su quanto sta accadendo e riveda una decisione inaccettabile”, lo dice il senatore Vincenzo Gibiino di Forza Italia, presidente dell’Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare.

“Sono sempre di più coloro che non pagano la bolletta elettrica, utilizzando anche l’escamotage del continuo cambio di operatore – prosegue l’esponente azzurro –, ma è paradossale che a pagare siano sempre gli stessi. Le associazioni di consumatori si sono già espresse duramente a riguardo, è ora tempo che il legislatore intervenga al fine di evitare l’ennesima ingiustizia di Stato”.