Osservatore Romano. Elezioni. Italia senza maggioranza, spetta al presidente Mattarella

1279

Agenpress –  “Italia senza maggioranza. Sulla carta una maggioranza stabile non c’è. Questo il principale verdetto delle elezioni politiche italiane che si sono svolte ieri. Spetta ora al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, decidere, sulla base di questi risultati, a chi affidare il mandato, presumibilmente esplorativo, per formare il governo”.

E’ il titolo di prima pagina dell’Osservatore Romano sul risultato elettorale italiano.  “Il Movimento 5 stelle (M5s) ottiene il maggior numero di consensi, mentre il centrodestra, all’interno del quale la Lega sopravanza Forza Italia (Fi), è la coalizione più votata. Netto calo per il centrosinistra, che registra il crollo del Partito democratico (Pd), sceso ben al sotto della soglia del 20 per cento”, sintetizza il giornale vaticano dando conto dell’esito delle urne, riportando poi nell’articolo, oltre ai dati dello spoglio, anche le reazioni delle varie formazioni in campo.