Vertice Centrodestra a Palazzo Grazioli. Presenti anche Ghedini, Gasparri e Romani

801

Agenpress – Matteo Salvini è arrivato con qualche minuto di anticipo a Palazzo Grazioli Matteo Salvini, leader della Lega, per il vertice del centrodestra. Nella residenza romana di Silvio Berlusconi è presente Niccolò Ghedini e sono appena arrivati anche Maurizio Gasparri e Paolo Romani. Sono arrivati per Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e Ignazio La Russa.

Ieri lo strappo con Silvio Berlusconi, votando al Senato il nome di Anna Maria Bernini, al posto di Paolo Romani, nome sul quale il M5S ha posto  il proprio diniego.

Il voto a Bernini è stato giustificato dallo stesso Salvini, come l’unica possibilità di uscire dal pantano ed impedire un’alleanza M5S – PD.

In serata Bernini ha incontrato Silvio Berlusconi, il “ha espresso la propria stima nei confronti “di Anna Maria Bernini e l’ex premier lo avrebbe ribadito anche nell’incontro con la senatrice a palazzo Grazioli a cui però avrebbe detto di non poter sostenere la sua corsa: Non possiamo accettare candidature scelte da altri ma non posso accettare diktat. Bernini, sempre a quanto raccontano fonti di Forza Italia, avrebbe offerto al Cavaliere la disponibilità a ritirarsi”.

Subito dopo su twitter ha scritto:   “E’ del tutto evidente che sono indisponibile ad essere il candidato di altri senza il sostegno del presidente Berlusconi e del mio partito”.