Meteo 27 marzo

386

Agenpress. Molte nubi al Nord Italia ad iniziare dalle ore pomeridiane, quando non si escludono anche locali acquazzoni sugli Appennini e sulle Alpi centro occidentali a carattere nevoso oltre i 1300-1400 metri. Residue nevicate sull’arco alpino in serata, più asciutto altrove.

Tempo asciutto al mattino sulle regioni centrali con ampi spazi di sereno prima di possibili rovesci pomeridiani specie sulle zone interne in estensione fin sulle coste del basso Lazio. Fenomeni in esaurimento in serata ma con cieli irregolarmente nuvolosi.

Piogge e rovesci sparsi al Sud fin dal mattino ad iniziare dalle coste tirreniche: al pomeriggio le precipitazioni si estenderanno a tutte le regioni Peninsulari e alla Sicilia, con i fenomeni attesi in esaurimento solamente a partire dalla serata.

Temperature stazionarie o in aumento sia nei valori minimi che in quelli massimi.

www.centrometeoitaliano.it