Prestipino (PD): “La aperture di Di Maio? Ricordano il serpente con la mela”

713

Agenpress. Patrizia Prestipino è intervenuta questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università Niccolò Cusano.

“Di Maio e le sue aperture ricordano un po’ il serpente con la mela nell’Eden. O la mela della discordia. Mi sembrano ammiccamenti molto strumentali, per seminare zizzania all’interno del Pd, che già di suo ce ne mette abbastanza, e poi per alzare il prezzo con la sua reale controparte, la Lega.

Il Partito Democratico è andato in minoranza, c’è una lieve differenza rispetto all’opposizione. La minoranza non cede alle lusinghe di un movimento che si sta dimostrando abilissimo ma non proprio fermo nelle sue posizioni politiche di partenza”.