Alfie. Dall’Ospedale nessun bollettino. Al piccolo viene dato solo l’ossigeno

651

Agenpress –  L’ospedale pediatrico Alder Hey di Liverpool ha deciso di non emettere alcun  bollettino nelle prossime ore sul caso drammatico del piccolo Alfie Evans. “Non rilasceremo alcun bollettino medico per rispetto della privacy di Alfie e della sua famiglia”, fa sapere oggi la direzione sanitaria, dopo aver ‘saltato’ il previsto aggiornamento informativo annunciato ancora ieri sera per le 7 di stamane. Fonti mediatiche inglesi confermano intanto che ad Alfie viene ora dato l’ossigeno, ma che non è stato riattaccato ai macchinari salvavita.
“Desideriamo rassicurare tutti i pazienti dell’Alder Hey Children Hospital e le loro famiglie che l’ospedale opera come sempre, sebbene vi sia una presenza della polizia, e che nell’ospedale tutto è calmo”, ha poi precisato un portavoce, facendo riferimento al dispositivo di sicurezza tuttora in piedi attorno alla struttura per sorvegliare i circa 200 manifestanti che continuano a protestare contro la decisione di staccare la spina ad Alfie e a sostenere i suoi genitori. Quanto al silenzio stampa, il portavoce ha sostenuto che si tratta di “una pratica normale e concordata con tutti i nostri pazienti”.

“Vi saremo grati – ha quindi concluso rivolgendosi direttamente ai media – se vorrete rispettare questo approccio ed evitare di contattare lo staff ospedaliero o di chiamare il nostro centralino alla ricerca di aggiornamenti”.