Dopo Fico che minaccia querele, la compagna su Fb scrive: “verità cercate per terra, da maiali”

709

Agenpress – Dedico la grandezza a voi attori di questa commedia:“le verità cercate per terra, da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali; tornate a casa nani, levatevi davanti,
per la mia rabbia enorme mi servono giganti.” F.G.

Lo scrive su Facebook, la compagna di Roberto Fico, Yvonne De Rosa, citando il Cirano di Guccini,  non facendo alcun riferimento alla vicenda della colf in nero.

In tanti sui social hanno legato questa frase alla vicenda raccontata da Le Iene secondo la quale a casa sua lavorerebbe una colf non regolarmente retribuita.

E intanto oggi Fico  ha dato mandato ai suoi legali di “tutelarlo penalmente a seguito della messa in onda del servizio.

E’ Annalisa Stile, legale del presidente della Camera a darne notizia, spiegando di voler “valutare di sporgere querela per diffamazione nei confronti della trasmissione Le Iene che, attraverso il loro pezzo, insinuano nel pubblico televisivo il dubbio (per loro certezza, per come è stato montato il pezzo e per i commenti che accompagnano il servizio), che il presidente Fico abbia assunto ‘a nero’ una colf-baby sitter nella casa napoletana della signora Yvonne”.

“Stesse considerazioni  valgono per tutti i quotidiani che hanno indicato il presidente Fico quale datore di lavoro della signora Imma. Il presidente Fico non è, né è mai stato, datore di lavoro della signora Imma”, sottolinea l’avvocato  ricordando che “il presidente Fico abita a Roma, nella cui casa ha una colf assunta con regolare contratto, risiede a Napoli, ma a casa propria nel quartiere Posillipo, e non nella casa della signora Yvonne”.