Governo. Le Monde. Di Maio-Salvini, improbabili alleati che nascondono le loro divergenze

483

Agenpress –  “Il contratto di coalizione costituisce più una compilazione delle misure volute da ognuno che un progetto articolato, con “un nemico comune: l’Europa di Bruxelles”.

E’ quanto si legge in un articolo del  quotidiano francese Le Monde, dal titolo “Italia: Di Maio-Salvini, storia di una improbabile alleanza”.

Matteo Salvini e Luigi Di Maio  “presentano dei profili molto diversi” e cercano di “nascondere le loro divergenze”. A “riunirli c’è solo il loro progetto di governo”.

“Alleandosi con la Lega, i Cinque stelle vogliono diventare un partito di governo. Ma rischiano di non pesare abbastanza di fronte a un partner ben più strutturato e coerente”.

Le Monde propone anche un’analisi che vede nell’alleanza di governo italiana “un altro duro colpo per Macron, i progetti europei di Parigi potrebbero arenarsi nel caso di crisi con l’Italia”.