Ilva. Maullu (FI). “Una follia chiuderla, settore in crescita del 3.7%”  

700

Agenpress – “La chiusura dell’Ilva di Taranto, annunciata dai 5Stelle, infliggerebbe un colpo durissimo a un settore strategico come quello dell’acciaio, che nel primo trimestre dell’anno ha registrato un aumento di produzione del 3.7% (6.4 milioni di tonnellate). Per l’Italia è un dato importante, perché si tratta del miglior risultato tra i grandi produttori europei. Soltanto un gruppo di stolti potrebbe pensare di chiudere l’Ilva, un’eccellenza italiana e un punto di riferimento del settore a livello internazionale. Bisogna impedirne la chiusura a tutti i costi: non soltanto per la competitività dell’Italia nel settore dell’acciaio, ma anche per salvaguardare i 20mila dipendenti dell’azienda”. Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare di Forza Italia