Scilipoti Isgrò (FI): “Salvini dimostra di non conoscere la Costituzione”

499

Agenpress. “Censuriamo  le  affermazioni di Matteo Salvini. La Carta costituzionale prevede infatti che la nomina dei ministri è prerogativa del presidente della Repubblica su proposta del premier  incaricato.

Il leader della Lega dimostra arroganza unita ad ignoranza costituzionale. Nella storia del nostro paese, infatti, è accaduto in passato che il Quirinale abbia disatteso le proposte del Capo del governo incaricato e dei partiti.

Le dichiarazioni del segretario del Carroccio  rafforzano, sia pur involontariamente, la tesi di alcuni osservatori esteri che vedono nel professore Giusepe Conte, probabile futuro inquilino di palazzo Chigi, una sorta di  prestanome dei vincitori delle elezioni.

Non possiamo infine non biasimare quel richiamo alla frattura tra Palazzo e popolo che suona avventata, se non eversiva, né qualsiasi altra forma di intimidazione o pressione su Sergio Mattarella”.

Lo dichiara in una nota il presidente di Unione Cristiana ed esponente di Forza Italia, Scilipoti Isgrò.