Villani (M5S): “Basta alle nomine forzate rispettando solo il codice De Luca”

724

Agenpress. “Basta alle nomine forzate rispettando solo il “codice De Luca”. Il governo nomini un nuovo Commissario straordinario in Regione Campania per la sanità, il fallimento di Vincenzo De Luca è oramai chiaro. In aula proporrò al Ministro della Salute Giulia Grillo di verificare se ci siano state delle violazioni in merito alla modalità con cui è stato selezionato il nuovo direttore della ASL di Salerno”.

A dirlo è il deputato del MoVimento 5 Stelle, Virginia Villani che vuole chiarezza sul caso.

Ancora una volta la Regione Campania continua a mettere in campo il “Codice De Luca”. Secondo la normativa vigente infatti, per ottenere un ruolo decisionale e manageriale all’interno di una struttura pubblica come l’ASL di Salerno, è necessario effettuare una selezione pubblica ben definita e soprattutto, chiarita secondo dai criteri meritocratici. Per cercare di superare questo scoglio, il governatore De Luca si comporta come se fosse il “Re” e continua a nominare persone, identificandole come commissari, in modo tale da riuscire a fare una chiamata diretta per uomini di sua fiducia – spiega il deputato Virginia Villani del MoVimento 5 StelleSenza mettere in discussione le qualità professionali dell’ultimo dell’esercito dei nominati del governo di De Luca, chiedo però che la struttura pubblica venga finalmente gestita secondo criteri di trasparenza e di meritocrazia. Per questo motivo, al Ministro Giulia Grillo chiederò un’azione che possa finalmente portare anche nelle pubbliche amministrazioni della Regione Campania la meritocrazia, che è un baluardo dei valori del MoVimento 5 stelle” conclude l’on. Villani.