Riordino Vigili del Fuoco: ANPPE VVF e UGL VVF sostengono l’iniziativa del Comitato Laureati Vigili del Fuoco

1768

Agenpress – In una nota inviata ai vertici del Ministero dell’Interno, le Organizzazioni Sindacali ANPPE VVF e UGL VVF sostengono la nota del CVFL (Comitato Vigili del Fuoco Laureati) affinchè nella fase di stesura del documento del “riordino”, si legge nella nota, l’Amministrazione dia una risposta alle professionalità presenti all’interno del Corpo.

Il Comitato sostiene che nel tempo sono state disattese le aspettative di personale laureato che negli anni ha contribuito alla crescita professionale dei Vigili del Fuoco, invece si è preferito istituire un apposito ruolo Direttivo Aggiunto, con avanzamento di carriera,  di personale diplomato che và a collocarsi all’interno del comparto di contrattazione Direttivi e Dirigenti che al momento è costituito da solo personale laureato.

Il Presidente di ANPPE VVF Fernando Cordella e UGL VVF Andrea Marangoni si affidano  al nuovo Ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno e al nuovo Sottosegretario agli Interni con delega ai Vigili del Fuoco Sen Stefano Candiani. affinchè ci sia da parte loro una forte presa di posizione che riporti regolarità nell’avanzamento di carriera nel Corpo che ancora oggi, visto le figure che costituiscono il ruolo dei direttivi (ingegneri e architetti),  viene considerato da tutti “la più grande società di ingegneria del Paese”.