Bergamini (FI): dopo 6 CDM italiani ancora a bocca asciutta

611

Agenpress. Dopo tre settimane di governo gialloverde e sei Consigli dei ministri, gli italiani sono ancora a bocca asciutta. Ad oggi l’unico provvedimento approvato infatti, è la sospensione dei processi penali del Tribunale di Bari.

Della spending review da 30 miliardi l’anno e della cancellazione delle accise sulla benzina neanche l’ombra.  Era il 2006 quando il presidente Berlusconi si impegnava ad abolire l’Ici sulla prima casa e nella prima seduta del Cdm rispettava l’impegno preso con milioni di italiani.

Ci chiediamo quando sarà possibile passare dai proclami da campagna elettorale ai fatti per approvare provvedimenti che abbraccino le esigenze reali del Paese e lo aiutino a ripartire. Come prevedibile, infatti, i nodi stanno venendo al pettine e il sentiero entro cui dovrà muoversi il premier Conte per rispettare il programma di questo governo, con il passare dei giorni, sembra sempre più stretto.