On. Federico Fornaro (LEU) M5S contro la stampa libera

943

Agenpress. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’editoria Crimi sul blog delle stelle ha aperto la crociata contro il finanziamento pubblico ai giornali e la pubblicità obbligatoria degli annunci di bandi e appalti. Crociata in perfetta continuità con il disprezzo per la libera stampa e i giornalisti che il fondatore Grillo non perde occasione di ribadire.

Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

Crimi ripete gli slogan della campagna elettorale con un tono e una impostazione inaccettabile, prosegue Fornaro. Mentre oggi ci sarebbe bisogno di una strategia e di investimenti per aiutare giornali e periodici ad affrontare la sfida del cambiamento tecnologico e di abitudini dei lettori. Se il Governo sposerà la linea Crimi sappia che troverà in Parlamento una dura opposizione a difesa della libertà di stampa e della editoria libera, conclude Fornaro.