Basilicata, Acerbo (PRC): “Arresti confermano fallimento PD”

496

Agenpress. “Gli arresti in Basilicata – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, confermano il fallimento morale e politico del Pd. La classe dirigente del Pd, come quella del centrodestra, da anni sta tagliando la spesa sanitaria e smantellando la sanità pubblica. Hanno tagliato diritti e servizi ma si sono tenuti ben stretti i loro sistemi di potere clientelari e affaristici.

Da anni proponiamo che vengano modificate le regole per le nomine nella sanità – dai direttori generali fino ai primari – eliminando le ingerenze della politica, che ha il compito di dare indirizzi e controllare, non di spartire e condizionare. La questione morale continua a essere al centro del problema italiano”.