Governo. Renzi. Per il momento solo parole, parole, parole 

394

Agenpress – “Il Governo Salvini-Conte continua a parlare di immigrazione. La strategia di scommettere sulla paura funziona nel breve periodo. Ma alla lunga la realtà viene fuori.
Parlano di immigrazione per non affrontare i temi su cui hanno vinto le elezioni. Il reddito di cittadinanza è sparito, la Flat Tax un ricordo, la Legge Fornero è viva e lotta insieme a noi: erano solo slogan da campagne elettorale, con buona pace di chi ci ha creduto. L’unica misura partorita sino ad oggi è il Decreto Dignità: era talmente urgente che nessuno trova più il testo. Non scherzo: il decreto non è neanche stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale e nessuno sa che fine abbia fatto.”.

Lo scrive Matte Renzi sulla sua pagina Facebook.  “A livello economico la filosofia LegaStellata basata sui concetti di protezionismo e chiusura costituisce un danno enorme per l’Italia, Paese esportatore. Ci sono già i primi segnali di rallentamento dell’economia. Penso che la sfida dei prossimi mesi sarà tra chi vuole un’Italia asserragliata nel protezionismo e chi la desidera aperta sul mondo. Tra chi scommette sulla paura e chi investe sulla crescita. Potrà piacere o meno, ma almeno sono due idee radicalmente diverse del futuro del Paese. La nostra è totalmente un’altra cosa rispetto alla loro.
Quando avranno finito con la propaganda, sarà interessante confontarci. E vedere se e quali promesse della campagna elettorale proveranno a realizzare. Al momento sono solo parole, parole, parole”.