Bartolazzi: Nessuna lezione da chi ha governato in totale assenza di trasparenza

434

Agenpress. “Rispediamo al mittente le roboanti accuse di propaganda peraltro dette dall’ex esponente di un Governo che ha fatto della discrezionalità e della totale assenza di trasparenza su qualsiasi nomina, la strada maestra della sua attività. Non accettiamo lezioni da parte di chi non sa neanche cosa siano la trasparenza e la meritocrazia.

L’onorevole De Filippo può stare certo che le procedure di valutazione per la scelta del nuovo direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), adottate e rese pubbliche nei tempi e nei modi che riterremo opportuni, saranno conformi ai più rigidi criteri di meritocrazia e di chiarezza secondo gli standard scientifici internazionali. Come mai prima è stato fatto, tanto meno dal Governo di cui egli faceva parte, proprio al ministero della Salute”.

Armando Bartolazzi sottosegretario al ministero della Salute