DL Dignità, Zangrillo (FI): approvazione nostri emendamenti piccola vittoria pensando ai danni che farà questo decreto al Sistema Paese

382

Agenpress. “Non posso che esprimere soddisfazione per l’approvazione del nostro emendamento sulle compensazioni tra debiti e crediti delle imprese verso la Pubblica Amministrazione e per la reintroduzione, seppure parziale, dei voucher. È stato premiato il lavoro di tutti i nostri deputati in Commissione che si sono battuti per cercare di mettere una pezza ad un decreto che nulla ha di dignitoso per gli italiani”. Ad affermarlo Il deputato Paolo Zangrillo, capogruppo di Forza Italia in Commissione Lavoro.

Conclude Zangrillo: “Le migliorie che abbiamo apportato però costituiscono veramente una piccola, minimale vittoria rispetto ai danni che arrecherà agli italiani l’approvazione di questo decreto. Cambiare le regole del lavoro senza prima riformare il sistema fiscale, formativo e scolastico, giudiziario, burocratico di questo Paese è un caso di suicidio assistito del lavoro e del sistema produttivo. Il Movimento Cinque Stelle si sta assumendo una responsabilità grandissima. Daremo ancora battaglia in Aula tentando di riportare alla ragione Di Maio”.