Dl dignità. Tajani (FI). Siamo contrari, è destinato a creare danni irreparabili

482

Agenpress –  “Il decreto di Maio è destinato a creare danni irreparabili. Siamo all’opposizione  e non cambiamo idea. Siamo contro la disoccupazione e il lavoro nero. Siamo per l’industria, le Pmi, l’artigianato, l’agricoltura che possono creare posti di lavoro e che sono la colonna vertebrale del paese”.

Lo ha ribadito oggi a Mestre Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia. “Siamo contrari al decreto dignità nel merito. Abbiamo combattuto, e parzialmente vinto, la battaglia sui voucher, ma non siamo soddisfatti del contenuto della proposta del Governo che è riduttiva. Ma nel principio almeno siamo riusciti farlo passare”.

“Siamo contenti della vittoria, seppur contenuta, già fin da ora,  della compensazione tra debiti e crediti che gli imprenditori hanno nei confronti della Pubblica amministrazione che è un’altra piaga nazionale”.

Taiani si dice allibito per le “scelte di politica industriale che rischiano di trasformare il secondo paese manifatturiero europeo in un paese dove l’industria e l’impresa finiranno per per essere parte più che secondaria. Le scelte sull’Ilva non ci convincono”.

“Sosteniamo le imprese che il decreto dignità sta affossando. Senza Pmi non c’è lavoro. A rischio  migliaia di posti”.