Martina (PD): “il 2 agosto sarò a Bologna per il 38° anniversario della strage”

488

Agenpress. “Il 2 agosto sarò a Bologna – ha dichiarato Maurizio Martina segretario del Partito Democratico – al fianco dei familiari delle vittime, del Comune e delle altre istituzioni, di tanti cittadini bolognesi, per rendere omaggio alla memoria delle vittime innocenti del terrorismo neofascista e della strategia della tensione, per testimoniare l’impegno di tutto il Partito Democratico perché si continui a ricercare tutta la verità su quella terribile strage, assicurando alla giustizia, dopo gli esecutori, anche i mandanti”.

“Il PD è al fianco dei familiari che chiedono giustizia sulle stragi impunite – prosegue Martina – da Piazza Fontana a Ustica a Piazza della Loggia, e tutta la verità su una stagione che ha visto deviazioni degli apparati dello Stato, violazioni della sovranità nazionale, intrecci fra terrorismo e organizzazioni criminali volti a colpire e condizionare le istituzioni democratiche e la convivenza civile.

Accertare tutta la verità rappresenta un dovere morale per le istituzioni democratiche e la condizione per rendere più forte e stabile, oggi e per il futuro, la nostra democrazia”.