Bannon-Salvini, Acerbo (Prc): “Non chiamatelo populismo, è fascismo”

492

Agenpress. “L’irresponsabile politica del M5S e del Pd ha trasformato Salvini nel dominus della politica italiana – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea -.

L’incontro con Bannon sancisce una trasformazione radicale della destra italiana. Bannon è stato l’architetto del trumpismo e sta esportando la ricetta in Europa.

A proposito di Bannon la storica rivista americana Monthly Review ha scritto: “questo non è populismo, è fascismo”. Persino Trump ha dovuto distanziarsi da Bannon, ora ce lo ritroviamo al fianco del nostro ministro degli Interni”.