Manovra: Conapo, governo equipari retribuzioni vigili del fuoco a quelle degli altri corpi

818

Agenpress. Ci sono anche i vigili del fuoco tra coloro che “battono cassa” per la manovra finanziaria.  “Il governo si è impegnato, nel contratto del cambiamento, all’adeguamento delle retribuzioni dei vigili del fuoco ai livelli previsti per le forze dell’ordine, una misura che attendiamo da anni e che chiediamo sia inserita in questa legge di bilancio, senza ulteriori rinvii.

Mi sento di dire che è un atto dovuto verso il nostro Corpo, sempre in prima linea nel soccorso e nella sicurezza degli italiani, che non può restare il Corpo meno pagato”.

E’ la richiesta che Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo (sindacato autonomo dei vigili del fuoco) rivolge al premier Conte e ai vicempremier Salvini e Di Maio.