Pessina (FI), “con Berlusconi candidato alle Europee Forza Italia ritrova la spinta”

397

Agenpress. “L’intervento del presidente Silvio Berlusconi in occasione della kermesse targata Forza Italia tenutasi a Fiuggi lo scorso fine settimana ridà slancio al partito e galvanizza il popolo azzurro. Chiaro e diretto nell’analisi dei problemi e nella visione politica di stampo liberista che è da sempre il suo cavallo di battaglia, ha scaldato la platea con le sue stoccate ai grillini e al loro programma di decrescita felice”.

Lo dichiara in una nota il Sen. Vittorio Pessina, consigliere CGIE di nomina governativa per Forza Italia.

“Sempre attento a mostrarsi fiducioso nella vittoria del centrodestra unito, pur ammettendo qualche eccesso dell’intemperante Salvini, il nostro Presidente ha concluso annunciando che si candiderà alle Europee in risposta alle sollecitazioni ricevute dai suoi parlamentari e dai molti suoi sostenitori.

La notizia, che diventa ufficiale, pone fine alle ipotesi giornalistiche di questi mesi e rimette il nostro partito in sana competizione con le altre forze politiche: con il nostro leader riconosciuto e il vicepresidente Taiani, autorevole rappresentante delle istituzioni europee, potremo avviare un nuovo percorso all’interno dell’Unione – conclude Pessina – e garantirne la rinascita e lo sviluppo nel segno della libertà e della pace sociale”.