Nelle librerie l’autobiografia di Francesco Totti “Un Capitano” edito da Rizzoli

847

Agenpress. E’ nelle librerie l’autobiografia di Francesco Totti pubblicata da Rizzoli, “Un Capitano”, scritto assieme al giornalista Paolo Condò. Già fa discutere la rivelazione contenuta nell’autobiografia dell’ex n. 10 della Roma:

“Vigliacco, adesso che non ti servo più mi rompi il c…Sei arrivato qui con una missione, portala a termine”: così rispose a Luciano Spalletti quando a febbraio 2016 lo cacciò da Trigoria”.

Altra rivelazione contenuta nel libro è quando Il campione giallorosso ricorda la visita a casa sua dell’allora dg del Milan Ariedo Braida per convincere i genitori ad affidare quel 12enne di talento al Milan: “Braida un vero signore, non cerca di portarmi via dicendo che il suo sarà l’unico treno a passare, ma il migliore” e non nasconde ai genitori che “presto tanti grandi club busseranno alla sua porta”. Totti aggiunge: “quel Milan è l’unica squadra italiana per la quale abbia avuto un trasporto oltre alla Roma”.