Casalino. Gasparri (FI). Cosa altro deve fare per essere cacciato?

1857

Agenpress –  “Cos’altro deve succedere perché Casalino venga allontanato dal suo strapagato e immeritato ruolo di portavoce, addirittura, del Presidente del Consiglio? Le nuove frasi aggiungono vergogna alla vergogna”.

Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). “Chi svolge un incarico così delicato deve saper gestire ruolo, toni e affermazioni. Del resto Casalino è stato preso tra gli avanzi del ‘grande fratello’ e fa quello che gli viene naturale fare. Come diceva il noto comico, noi non ce l’abbiamo con lui, che non è in grado di capire, ma con chi ce l’ha messo. Si cali rapidamente il sipario per decenza istituzionale”.