Task Force Cina: il Sottosegretario Geraci convoca al MISE la riunione inaugurale

516

Agenpress. Si terrà oggi al Ministero dello Sviluppo Economico, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, la riunione inaugurale della Task Force Cina.

Istituita dal Vicepresidente del Consiglio e Ministro Luigi Di Maio e guidata dal Sottosegretario Geraci, la Task Force Cina è un gruppo di lavoro e dialogo fra Governo, società civile, accademici e mondo imprenditoriale, ed è aperto a tutte le persone interessate.

Il suo obiettivo principale consiste nell’elaborazione di una nuova strategia nazionale di sistema destinata a rafforzare le relazioni tra Italia e Cina.

La riunione inaugurale, che coincide con il 69esimo anniversario della Fondazione della Repubblica Popolare Cinese, verrà presieduta dallo stesso Sottosegretario Geraci e vedrà la partecipazione di S.E. l’Ambasciatore italiano a Pechino, Ettore Sequi, di S.E. l’Ambasciatore in Italia della Repubblica Popolare Cinese, Li Ruiyu, nonché del Sottosegretario agli Esteri On. Manlio di Stefano, del Sottosegretario all’Economia e Finanze On. Laura Castelli, del Sottosegretario agli Affari Europei Luciano Barra Caracciolo, del Sottosegretario agli Interni Carlo Sibilia, del Sottosegretario al Lavoro On. Claudio Cominardi e del Sottosegretario per i Beni e le Attività Culturali On. Gianluca Vacca: una folta rappresentanza del Governo del Cambiamento che dimostra l’importanza che l’Italia pone nelle relazioni con la Cina e l’approccio inter-ministeriale e sistemico di codesta iniziativa.

La riunione avrà tre momenti principali: durante la prima parte, il Sottosegretario Geraci illustrerà gli obiettivi della Task Force Cina, proporrà ai partecipanti una struttura di organizzazione in Working Group e suggerirà un piano di lavoro. A seguire, i rappresentanti della Camera di Commercio UE in Cina (EUCCC) presenteranno l’European Business in China Position Paper 2018-2019, contenenti le valutazioni e raccomandazioni delle 1.600 aziende associate alla EUCCC sulle questioni più urgenti da esse affrontate in Cina. Infine, seguirà un momento di discussione e Q&A per permettere ai presenti sia di commentare i risultati del Position Paper, sia di contribuire coi propri suggerimenti al disegno della Task Force, in modo che il progetto sia il risultato di uno sforzo condiviso tra Governo e tutte le parti interessate.

La riunione odierna della Task Force Cina è la prima di una serie di incontri frequenti che affronteranno, di volta in volta, temi di interesse per il sistema-Paese Italia.