Moscovici. Sarò in carica fino a novembre 2019, in tempo per vedere la prossima manovra

1067

Agenpress – “Io  sono un politico che ha le proprie convinzioni, combatterò sempre contro il populismo e l’estrema destra. Ma questa è la mia posizione di cittadino come commissario europeo io parlo con il governo italiano, so che è composto da Movimento 5 Stelle e Lega. Ma se incontrerò il ministro Salvini gli parlerò in maniera assolutamente oggettiva”.

Lo ha precisato il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici in una intervista ad Agorà su Rai3, precisando che “contrariamente a quello che leggo sulla stampa italiana non finirò a maggio, io ci sarò fino a novembre 2019, per questa manovra ma anche per quella successiva”.

Moscovici si dice convinto che comunque alle prossime elezioni europee “i filo europei, coloro che rifiutano il populismo, avranno la maggioranza nel prossimo parlamento europeo. Penso che la prossima commissione Ue sarà come tutte quelle che l’hanno preceduta”.