Cardinale Joseph Cupich: sugli abusi necessaria trasparenza e responsabilità

982

Agenpress. Per i casi di abusi sessuali compiuti da membri della Chiesa “c’è molta rabbia, ma anche molta tristezza”. E’ quanto ha affermato il cardinale Blase Joseph Cupich, arcivescovo di Chicago (Stati Uniti).

E’ necessario, ha detto, essere trasparenti: “Se chiediamo ai giovani di essere trasparenti, noi stessi – ha dichiarato il porporato – dobbiamo essere responsabili e trasparenti”. “Se ci fossero accuse contro di me – ha aggiunto – vorrei che si indagasse su di me”.

Il cardinale Blase Joseph Cupich ha poi ricordato che a febbraio si terrà l’incontro, voluto da Papa Francesco, al quale parteciperanno vescovi provenienti da tutto il mondo. Sarà incentrato proprio sulla piaga degli abusi. Il Papa, ha sottolineato il cardinale Cupich, ha convocato questa riunione perché qualcosa venga fatto. I risultati, ha affermato, ci saranno. Tutti noi pastori dobbiamo essere responsabili.